People #noiceravamo

Il 2 marzo a Milano anche AGPD ha partecipato alla manifestazione nazionale, la grande iniziativa pubblica per dire che vogliamo un mondo che metta al centro le persone.
#agpd4people

Ne condividiamo i principi, li incarniamo da quasi 40 anni. Da sempre lottiamo al fianco delle persone con sindrome di Down, incuranti di differenze economiche, sociali o religiose, per affermare il diritto di tutti a una vita piena.
Il sostegno alla persona ci sta a cuore e abbiamo una natura democratica: crediamo nell’uguaglianza delle persone e nel riconoscimento e nella garanzia dei loro diritti.

Per questo abbiamo condiviso l’appello di People.

Il nostro è un appello a tutte e a tutti: diamo vita a una grande iniziativa pubblica per dire che vogliamo un mondo che metta al centro le persone.

La politica della paura e la cultura della discriminazione vengono sistematicamente perseguite per alimentare l’odio e per creare cittadini e cittadine di serie A e di serie B.

Per noi, invece, il nemico è la diseguaglianza, lo sfruttamento, la condizione di precarietà.

Inclusione, pari opportunità e una democrazia reale per un Paese senza discriminazioni, senza muri, senza barriere: per questi valori promuoviamo a Milano il prossimo 2 marzo una mobilitazione nazionale.

Perché crediamo che la buona politica debba essere fondata sull’affermazione dei diritti umani, sociali e civili.

Perché pensiamo che le differenze – legate al genere, all’etnia, alla condizione sociale, alla religione, all’orientamento sessuale, alla nazione di provenienza e persino alla salute – non debbano mai diventare un’occasione per creare nuove persone da segregare, nemici da perseguire e ghettizzare o individui da emarginare.

Noi siamo per i diritti e per l’inclusione.

Info: https://www.people2march.org/2.0/

#iocisarò #primalepersone #agpd4people